CIVICA SCUOLA DI CINEMA LUCHINO VISCONTI INCONTRO CON CARMINE AMOROSO

ORE 10.00 GIOVEDI’ 12 OTTOBRE       

LABORATORIO DI SCENEGGIATURA: CINEMA DEL REALE. A CURA DEL REGISTA E SCENEGGIATORE CARMINE AMOROSO

Bisogna saper vedere non solo guardare (Rossellini). L’incontro offrirà un percorso di approfondimento delle prassi e delle poetiche del cinema del reale. Verrà affrontato la specificità del documentario di creazione inteso come “altro cinema”. I documentari sono film costruiti con una materia realistica. Si cercherà di capire come trasformare fatti presi dalla realtà in un’idea cinematografica scritta: il documentario non è solo mettersi in attesa dell’imprevisto ma è anche costruzione. Durante l’incontro vi saranno proiezioni di materiali audiovisivi seguiti da una analisi fatte dall’autore, che si soffermerà sulla scrittura e sul rapporto-immagine-parola. Come si costruisce e si sviluppa l’idea per un racconto visivo. Il rapporto tra finzione e realtà. Il compito di un narratore cinematografico è quello di “creare delle costruzioni narrative”  che sappiano comunicare “senso”. 

 

CARMINE AMOROSO

Autore della sceneggiatura di Parenti Serpenti per la regia di Mario Monicelli, Carmine Amoroso è regista di film e documentari fra i quali Come mi vuoi, con Monica Bellucci e Vincent Cassel, Cover-boy, che oltre ad avere rappresentato l’Italia in festival di tutto il mondo è stato selezionato nella cinquina dei film italiani candidati al premio Oscar 2008, e del documentario Porno e libertà.

 

I commenti sono chiusi