RASSEGNE DI TRAILER  

OMAGGIO A SORDIOMAGGIO AD ALBERTO SORDI

AULA 2 MONASTERO DEI BENEDETTINI
MERCOLEDÌ 24 SETTEMBRE – ORE 16.00

Per la storia italiana Alberto Sordi è praticamente un’istituzione. Nato a Trastevere nel 1920, con il suo talento Alberto Sordi ha dato voce ed espressione, ha rappresentato e incarnato l’intera società italiana e l’evolversi dei suoi costumi. Sono quasi duecento i film che l’Albertone nazionale ha interpretato nella sua lunga carriera. Oggi ripercorrere in sintesi questa carriera significa anche rievocare un cinema che riuscì a  raccontare un mondo. Un cinema che era sì spettacolo che si rivolgeva alle masse e che alle masse sapeva parlare, ma non per questo rinunciava ad uno sguardo profondo e non banale. Significa osservare la professionalità e il talento di un attore che seppe cogliere l’anima di un intero popolo.

I TRAILER IN RASSEGNA

LO SCEICCO BIANCO di FEDERICO FELLINI, 1952
I VITELLONI di FEDERICO FELLINI, 1953
UN AMERICANO A ROMA di STENO, 1954
LA GRANDE GUERRA di MARIO MONICELLI, 1959
IL MORALISTA di GIORGIO BIANCHI, 1959
CRIMEN di MARIO CAMERINI, 1960
IL GIUDIZIO UNIVERSALE di VITTORIO DE SICA, 1961
I DUE NEMICI di GUY HAMILTON, 1961
IL COMMISSARIO di LUIGI COMENCINI, 1962
IL MAESTRO DI VIGEVANO di ELIO PETRI, 1963
LO SCOPONE SCIENTIFICO di LUIGI COMENCINI, 1972
POLVERE DI STELLE di ALBERTO SORDI, 1973
UN BORGHESE PICCOLO PICCOLO di MARIO MONICELLI, 1977
IN VIAGGIO CON PAPÀ di ALBERTO SORDI, 1982




prossimamenteC’ERA UNA VOLTA IL PROSSIMAMENTE

PROIEZIONE

AUDITORIUM
MONASTERO DEI BENEDETTINI

GIOVEDÌ 25 SETTEMBRE – ORE 11.00

Fin dagli esordi del cinema dovette apparire impellente la necessità di affascinare e coinvolgere un numero sempre più grande di spettatori. Porgere piccole anticipazioni di ciò che si sarebbe mostrato si rivelò quasi da subito l’arma più efficace. Queste piccole anticipazioni furono chiamate “prossimamente”, “presentazioni” e in tanti altri modi fino all’odierno “trailer”. All’inizio erano brevi filmati che venivano proiettati nelle sale prima del film. In un secondo tempo li si mandò in onda anche sui canali televisivi e, infine, sul web. Che cosa  comporta l’utilizzo di diversi media per il piccolo trailer? Oggi lo spettatore medio è sottoposto ad una continua sollecitazione di immagini, sono cambiati i modi di vita, è cambiato il linguaggio, è cambiato il modo di fruire il cinema. Come hanno risposto i trailer a tutti questi cambiamenti? C’era una volta il prossimamente è un documentario frutto di quattro anni di lavoro che, con interviste a personaggi del mondo del cinema, intende raccontare quello che erano un tempo e quello che sono oggi i “prossimamente”. Fabio Micolano ha lavorato come assistente alla regia per Leonardo Pieraccioni, Angelo Longoni, Vincenzo Salemme e tanti altri. Dopo aver realizzato il backstage del film E ridendo l’uccise di Florestano Vancini, dirige il documentario Florestano Vancini: cronaca di un autore che i libri di cinema non hanno sufficientemente apprezzato. Nel 2014, dopo quattro anni di ricerche e interviste, realizza il documentario C’era una volta il prossimamente.



Carlo-MazzacuratiOMAGGIO A CARLO MAZZACURATI

AULA 2 - MONASTERO DEI BENEDETTINI
VENERDÌ 26 SETTEMBRE – ORE 16.00

Un bellissimo paesaggio d’alta montagna: Bruna e Dino sono felici perché hanno trovato il tesoro nascosto 

nella sedia che hanno tanto cercato e con esso una nuova vita. Sono le immagini che chiudono La sedia 
della felicità, l’ultimo film di Carlo Mazzacurati. Sono immagini piene di gioia, immagini che raccontano di quella semplicità che, alla fine, racchiude il senso dell’esistenza. Immagini che celebrano quei paesaggi che, per l’autore del film, sono sempre stati cari e familiari come il suono della lingua che qui si parla. Per tutti Carlo Mazzacurati è il regista che, forse più di altri, ha cantato il proprio territorio pure nei suoi aspetti più contraddittori. Anche per questo TRAILERS FILMFEST vuole ricordare questo uomo che, in silenzio, con la serietà di uno studioso, nella sua vita ha fatto tanto per il suo paese e per le persone che lo popolano.

I TRAILER IN RASSEGNA

NOTTE ITALIANA (1988)
LA 
LINGUA DEL SANTO (2000)

L’AMORE RITROVATO (2004)
LA GIUSTA DISTANZA (2007)
LA PASSIONE (2010)
LA SEDIA DELLA FELICITÀ (2014)



ISCRIVITI AL TRAILERSLAB